Fotografando in silenzio…

Cari Membri,
ho pensato di scrivere della mia esperienza fotografica durante lo spettacolo QuaGgiù del Laboratorio Silenzio di Serena Crocco. Devo dire che è stata una bella occasione a trovare le cose nuove mentre facevo le fotografie. Racconto in breve di Serena, lei è udente e conosce la LIS, infatti si occupa della sua compagnia teatrale Laboratorio Silenzio. E’ riuscita a creare ben spettacoli formando con un gruppo di persone insieme tra sordi e udenti. Ecco è l’integrazione e ha la stessa filosofia dell’ASU in più è stata anche brava a inserire dentro i ragazzi non udenti tra oralisti, segnanti e impiantati cocleari.

Questi spettacoli che io non so come spiegarvi, diciamo che è una specie di “muto” non simile al mimo, è molto particolare dei loro movimenti e della loro luce davvero pochissima anzi quasi niente in più segnando qualcosa di LIS. Non posso spiegare precisamente i significati dei loro spettacoli perché ancora non li conosco bene. Insomma è molto muto, però i loro movimenti sono stati molto interessanti. Quest’ultimo spettacolo mi è piaciuto molto di più rispetto dei suoi precedenti spettacoli. La scena dello spettacolo QuaGgiù si trovava presso la SOS Fornace, che era un ex stabilimento della fornace, rimasta abbandonata e sembra che i centri sociali hanno occupato questo luogo per creare gli eventi degli spettacoli, ritrovi tra gli amici, gli concerti e tante cose sempre di eventi. E’ iniziato verso le 21 di sera, ci trovavamo all’aperto ma con grande freddo e tutto buio, seguivamo con i percorsi diversi in ogni scena con un foglietto come una “guida” seguendo l’ordine numerico e con una brevissima spiegazione infatti ci portavamo con le lampadine da poter leggere e anche camminare.

Invece io non mi occupavo da spettatore, ma da fotografo! Camminavo con molta attenzione a non cadere e anche dei miei movimenti senza avere le foto mosse perché c’era pochissima luce. Amavo questa a fare le fotografie nei momenti molto emozionanti, quindi man mano sono riuscito a fare le fotografie belle con molta attenzione senza sbagliare, nemmeno il rumore e neanche disturbare tra i spettatori e nemmeno gli attori. Mi trattenevo pure il mio respiro per non avere troppi movimenti da poter rischiare a “danneggiare” le mie fotografie, e tra l’altro anche la messa fuoco che li vedevo poco ma mi calcolavo la distanza tra me e gli attori dello spettacolo. Dopo 1 ora sono riuscito a completare le mie fotografie e l’ho dato con molto volentieri a Serena. Lei e suoi colleghi sono rimasti meravigliati e contentissimi! Mi è piaciuto molto a sfidare facendo le fotografie sui punti più difficili, in cui amo molto. Ho deciso che più avanti farò l’intervista con Serena perché sono molto interessanti dei suoi spettacoli sopratutto grazie dall’integrazione.

Vi invito di andare a vedere ai suoi spettacoli fatti dal Laboratorio Silenzio di Serena Crocco, è molto brava a lavorare bene!
Sono felice delle mie fotografie sono davvero interessanti con una luce molto particolari e suggestivi!

Grazie di aver letto ancora l’articolo del mio blog
Ciao!
Mirko

#amicisordieudenti
#sordi
#360ºintegrazione
#dirittisordi
#LIS
#impiantaticocleari
#oralisti
#udenti
#udenti_insieme_sordi
#nodistinzioni

Annunci

Musica contro ogni barriera

Presento un racconto molto interessante del nostro segretario dell’ASU Lorenzo Baldinelli. Direi che è una bella esperienza!
Buona Lettura! 🙂
Mirko

___________________________________________________________________

Non siamo dei miracoli di Dio.
Abbiamo provato a fare un duo con due strumenti diversi, di timbro diverso, suoniamo una canzone famosissima di John Lennon. Ho scelto questa canzone perché è profonda, un capolavoro, ci piace molto. Sembra facile suonare ma non lo è se non riesci a fare bene, far emozionare il pubblico che guardano con gli loro occhi vedere due sordi che son riusciti a tirar fuori l’anima.
Questa canzone rivendica in un mondo diviso, in piena di crisi dei valori e vogliamo condividerla perché dimostriamo di quello che noi tutti simili sappiamo fare quello che ci rendono l’impossibile.
Lottiamo contro la discriminazione e vogliamo immaginare un mondo dei sordi unico ed essere consapevoli di unire per vincere la nostra sofferenza, un modo di vivere per rapportarci gli uni con gli altri.
“Image” è anche una poesia dedicata anche a noi che viviamo in due mondi diversi…

Segretario
Lorenzo Baldinelli

#amicisordieudenti
#sordi
#360ºintegrazione
#dirittisordi
#LIS
#impiantaticocleari
#oralisti
#udenti
#udenti_insieme_sordi
#nodistinzioni
#musicainsiemesordi

Mostra fotografica “Vita e Pasqua ortodossa nel Maramures”

Ciao a tutti,
Sono lieto d’invitarvi, all’inaugurazione di questa mostra fotografica il sabato 14 Aprile alle ore 15:00 e ci sarà anche l’interprete di LIS!
Realizzato con il contributo della Fondazione Pio Istituto dei Sordi di Milano. La mostra durerà dal 12 Aprile fino al 6 Maggio presso l’arte passante della passante ferroviario di P.ta Vittoria – Milano (all’altezza di via molise 69)

Seguite l’evento di Facebook che ci saranno prossimi aggiornamenti tra gli orari, le organizzazioni ecc..
https://www.facebook.com/events/1879112395734593/

Non mancatevi questo importantissimo appuntamento!

#amicisordieudenti
#sordi
#360ºintegrazione
#dirittisordi
#LIS
#impiantaticocleari
#oralisti
#udenti
#udenti_insieme_sordi
#nodistinzioni

Volantino ufficiale!

La sera del mese di Settembre 2015, ero in computer a lavorare le mie fotografie.
Ad un certo punto mi è venuta l’idea grazie da una foto di una formica.
Mandai un sms a Lorenzo Baldinelli “Lollo! Che ne dici se fondo io un nuovo gruppo di Facebook che si chiamerà “Amici Sordi & Udenti”? Tu sarai il mio braccio destro!”
In quel momento ho fondato subito un gruppo su social Facebook e ho iniziato a invitare  le persone sordi e udenti di farsi parte.
Vorrei specificare che prima di tutto NON E’ UN’ASSOCIAZIONE, di come pensano molti, ma è un MOVIMENTO!

Perché è un movimento?

Abbiamo un scopo di far unire tra i sordi e udenti per avere una vita migliore attraverso la NOSTRA immagine di ASU!
L`obiettivo è di far unire tra “diverse” persone sorde, segnanti, oralisti e impiantati cocleari. Il modo di avere tutti vivere serenamente pari tra di loro, senza contrasti. La cosa più importante che abbiamo in comune è la sordità, perché siamo sempre sordi, siamo come “fratelli” di farsi aiutare tra di loro. In più faccio entrare anche gli udenti che contano molto anche loro!
Il protagonismo non ci interessa, saremo tutti noi a essere protagonisti come le formiche a rivoluzionare per il nostro migliore futuro!

L’ASU punta solo 4 obiettivi più importanti sono:

1) La nostra filosofia
2) La petizione
3) I raduni
4) I gruppi forum

1) LA NOSTRA FILOSOFIA

Noi non scegliamo la strada da “fondamentalismo” da non poter creare un disagio o un problema di distinzioni tra noi.
IL NOSTRO OBIETTIVO E’ L`unione che fa la forza! Se avete paura oppure poco convincenti o poco sicuri basta che voi lo seguite con vostro istinto e abbiate fiducia di voi stessi!
E’ l’ASU che vi sostiene e vi porta la strada giusta per IL NOSTRO FUTURO!

Sappiamo che molti noi sordi ci sono ancora come “pessimisti” oppure vi vedrete molto dura da affrontare perché ve lo dite sempre “E’ difficile fare una pace tra noi, in modo in parità di come tutti noi”.
Conosco bene questo punto della nostra difficoltà di avere fiducia verso il prossimo o d’insicurezza per superare la barriera.
I miei staff che sono disposti a collaborare e unire, perché saremo uniti e ne diventeremo più forti che non abbiate mai immaginato!
Ci supereremo quasi sicuramente e NON AVREMO PIU’ PAURA DI AFFRONTARE.
Essere tutti uniti noi così avremo una nostra bellissima immagine della nostra vera sordità da dimostrare al nostro governo italiano per avere i nostri più diritti ed essere più tutelati. Promuovere iniziative per la LIS, assistenti alla comunicazione per le scuole, per i sottotitoli, per il lavoro etc.
L’integrazione è fondamentale per migliorare la vita quotidiana di un sordo.

2) LA PETIZIONE

Abbiamo creato anche una petizione: Diritti dei sottotitoli per i SORDI di 24 ore su 24      ai canali della Rai e altri canali. E’ molto importante per tutti noi sordi che abbiamo davvero bisogno per i sottotitoli sono uno degli strumenti essenziali per combattere l’ignoranza e favorire l’integrazione!
Conta unire per abbattere non le rivalità tra associazioni/gruppi:
“La petizione in questione non aveva valore legale, ma le firme di milioni di persone rappresentarono una forza morale che ha aiutato a liberare Mandela        e  a porre termine alla politica di segregazione razziale.”

3) I RADUNI

Dal 2015 abbiamo fatto ben 6 raduni!

3 Milano
1 Roma
1 Napoli
1 Trieste

Cosa servono i raduni?
– Nuove amicizie
– Scambiare gli opinioni
– Aiutarci a vicenda
– Ridere insieme
– Chiacchierare insieme
– Stare in compagnia
– Informare in caso necessità
– Aiutare le conoscenze per gli udenti
– Superare la barriera per tanti motivi

Ricordatevi che la presenza degli udenti sono molto fondamentali, perché ci aiutano moltissimo per noi.
Eccome se saremo divisi tra noi, loro non potranno mai capire da quello che pensiamo e desideriamo noi.
La maggior parte degli udenti non conoscono bene la nostra identità, perché appunto non promuovono l’integrazione, siamo noi che dobbiamo dimostrare  di aver bisogno di loro e tutti insieme con affetto ci supereremo la barriera!
Tutti insieme avremo tante possibilità di lavorare per superare grazie dalle nostre forze.
Sapete il perché ho ispirato l’immagine delle formiche? C’è un motivo molto chiaro che è la nostra filosofia di come fanno loro. Loro ci lavorano parecchio per poter preparare la tana dell’inverno quindi ci lavorano sempre e sono sempre uniti mai sconfitti.

Quindi siamo noi come le formiche che ci lavorano sempre, insieme possiamo fare grandi cose quando si mettono insieme.
E’ lì il nostro motto ufficiale “L’unione fa la forza” come loro.

4) I GRUPPI FORUM

Oltre lo sport di come fanno le altre associazioni. E’ molto utile a trovare le persone sorde con talento per una passione di qualsiasi hobby e di cultura. Se volete crescere o far valutare del vostro talento:

Per ora abbiamo aperto 3 PAGINE:

1) “Fabbricando l’immagine” per la fotografia
2) “Esplorando l’arte” per la pittura e l’arte
3) “La voce dell’anima” per la musica

E` un gruppo riservato agli amanti di hobby, ispiranti e anche per imparare qualcosa.
Non è necessario solo pubblicare ma anche per fare un confronto imparando qualcosa insieme!
Dimostriamo in quando valutiamo noi in modo anche per stare con gli udenti, così si nasce l’integrazione! ☺

Invitiamo a tutte le associazioni a non litigare più fra loro per le loro interessi!!!
noi sordi abbiamo bisogno del futuro migliore e vivere con piena autonomia.
Quindi è l’integrazione che farà cambiare la vita quotidiana delle persone. Litigare sempre è una grande perdita di tempo per tutti noi sordi.

La storia della nostra sordità fa parte di noi ma non possiamo continuare così, oggi il mondo della sordità ha portato pochi cambiamenti, Quindi puntiamo per il nostro migliore futuro della nostra sordità, è molto importante per tutti noi a trovare una rotta giusta.

In più abbiamo anche un canale ufficiale dell’ASU Channel di YouTube per diffondere le nostre informazioni. Ci sono sempre i sottotitoli per poter condividere con tutti!

Se volete collaborare con noi, sarete sempre benvenuti!
Siamo disposti a contattarci per via mail in modo accordare per un appuntamento del colloquio.

Grazie di averci letto! 🙂
Fondatore A.S.U.
Mirko Torresani

#amicisordieudenti
#sordi
#360ºintegrazione
#dirittisordi
#LIS
#impiantaticocleari
#oralisti
#udenti
#udenti_insieme_sordi